LA NUOVA CLASSIFICAZIONE WHO 2021: QUALE IMPATTO PER IL CLINICO?

Inizio: 24-06-2022 - Fine: 27-06-2022

Chiusura iscrizioni: 24-06-2022


Formazione a distanza - Crediti ECM: 3.0


Ore previste: 2.00 – Posti disponibili: 163 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Radioterapia

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

Il corso è gratuito per i Soci AIRO in regola con la quota associativa 2022.

La nuova classificazione WHO dei tumori del Sistema Nervoso Centrale, pubblicata nel 2021, rappresenta un ulteriore avanzamento rispetto alla classificazione del 2016 in cui, per la prima volta, erano stati integrati i dati molecolari con i dati istologici, già presenti nelle precedenti classificazioni.

La classificazione WHO 2021 apporta cambiamenti alla nomenclatura ed al grading dei tumori del Sistema Nervoso Centrale ed introduce nuovi tipi e sottotipi tumorali, specialmente nell’ambito dei gliomi e nella popolazione pediatrica.

Obiettivo del corso è quello di presentare le principali novità della classificazione WHO 2021 e l’impatto che queste avranno nella pratica clinica.  

Scheda del corso

Evento di Formazione a Distanza n. 356401

Provider Associazione Italiana di Radioterapia e Oncologia Clinica n. 6963

Crediti ECM n. 3

Durata dell'attività formativa: 2 ore

Corso riservato ai Soci AIRO in regola con la quota di iscrizione 2022

Programma

Orario

Argomento

Relatori / moderatori

14.30-14.40

Introduzione al corso

Silvia Chiesa

14.40-15.20

Le novità della classificazione WHO 2021

Rel = Felice Giangaspero

15.20-15.50

Impatto della nuova classificazione WHO nella pratica clinica: il punto di vista del Neuro-Oncologo

Rel = Giuseppe Lombardi

15.50-16.20

Impatto della nuova classificazione WHO nella pratica clinica: il punto di vista del Radioterapista Oncologo

Rel = Silvia Scoccianti

16.20-16.30

Discussione e take home messages

Isacco Desideri

Claudia Scaringi

Scheda Faculty

Responsabili Scientifici

Silvia Chiesa, Isacco Desideri, Claudia Scaringi

Relatori e Moderatori

Silvia Chiesa (moderatore)
Claudia Scaringi (moderatore)
Isacco Desideri (moderatore)
Felice Giangaspero (relatore)
Giuseppe Lombardi (relatore)
Silvia Scoccianti 
(relatore)

Programma scientifico