CORSO DI CONTORNAMENTO DELLE NEOPLASIE PRIMITIVE E SECONDARIE EPATICHE E IMPLICAZIONI NELLA PRATICA CLINICA

Inizio: 11-11-2022 - Fine: 05-12-2022

Chiusura iscrizioni: 11-11-2022


Formazione a distanza - Crediti ECM: 6.0


Ore previste: 4.00 – Posti disponibili: 232 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Radioterapia

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

Corso gratuito e riservato ai Soci AIRO in regola con la quota associativa 2022

Il trattamento radioterapico di lesioni epatiche è stato sempre limitato dalla radiosensibilità del tessuto epatico normale, dalla vicinanza di organi a rischio come lo stomaco, duodeno e rene destro. Per molto tempo è stato quindi impossibile trattare le lesioni epatiche con alte dosi, necessarie per ottenerne l’ablazione. Gli sviluppi tecnologici della radioterapia hanno significativamente aumentato le possibilità di ridurre la dose somministrata al tessuto epatico sano, evitando l’insorgenza di RILD (radiation induced liver disease) e di mantenere a livelli di tolleranza le dosi che raggiungono la parete gastrica, il duodeno ed il rene di destra. Di conseguenza è stata possibile la transizione da trattamenti radioterapici puramente palliativi a trattamenti con intento ablativo con un prolungamento della sopravvivenza, specialmente quando associata all’impiego di terapie sistemiche.

Questo corso prevede lezioni di formazione e aggiornamento condotte da esperti del settore sull’anatomia radiologica del fegato nelle principali metodiche di imaging utilizzate per la pianificazione ed il trattamento delle neoplasie primitive e secondarie, sulle sedi più frequenti di ricaduta loco-regionale al fine di definire i volumi bersaglio tumorali e sulle innovazioni tecnologiche per il trattamento radioterapico di precisione. Inoltre, è prevista una fase pratica di contornamento su caso clinico, con l’obiettivo di fornire criteri guida di contornamento che aiutino i partecipanti a migliorare la pratica clinica in questo ambito.

Il corso prevede una fase teorica e una fase di contornamento di un caso clinico pre-meeting ed una nuova fase post- meeting.

Dopo la prima sessione teorica verrà chiesto ai partecipanti di ricontornare il caso clinico sulla base delle indicazioni apprese nelle lezioni teoriche.
Seguirà un pomeriggio con una sessione pratica, a distanza, in cui verranno discussi i volumi bersaglio tumorali contornati su caso clinico dai partecipanti, con l’obiettivo di focalizzare le criticità di applicazione delle linee guida di contouring e confrontare le variabilità riscontrate.

La fase teorica è aperta a tutti soci AIRO mediante iscrizione sulla piattaforma ecm.radioterapiaitalia.it

Per la parte pratica è possibile la partecipazione di massimo 20 centri (max 5 partecipanti per centro) previa pre-iscrizione con il Dott. Loi entro il 04 Novembre 2022 (si veda scheda iscrizione qui di seguito)

Il completamento del corso (entrambi gli incontri) consente di acquisire crediti ECM.

Scheda del corso

Evento di Formazione a Distanza n.6963-367625

Provider Associazione Italiana di Radioterapia e Oncologia Clinica n. 6963

Crediti ECM n. 6

Durata dell'attività formativa 4,5 ore

Corso riservato ai Soci AIRO in regola con la quota di iscrizione 2022

Programma

I SESSIONE 11/11/2022

Orario

Argomento

Moderatori/ Relatori

14.30 - 14.40

Introduzione al corso

Luciana Caravatta, Valerio Nardone, Mauro Loi

14.40 – 15.00

Anatomia radiologica su TC e RM del fegato (lobi, apparato vascolare, apparato biliare)

Moderatore: Luciana Caravatta

Relatore: Prof.ssa Raffaella Basilico (Radiologo, Chieti)

15.00 -15.20

Definizione degli organi a rischio

Moderatore: Luciana Caravatta

Relatore: Valerio Nardone

15.20 -15.30

Discussione

Tutti

15.30 - 15.50

Dai pattern of failure alle indicazioni di contornamento e criteri di inclusione nei

tumori primitivi epatici

Moderatore: Francesco Deodato

Relatore: Tiziana Comito

15.50 - 16.10

Dai pattern of failure alle indicazioni di contornamento e criteri di inclusione nei

tumori secondari epatici

Moderatore: Francesco Deodato

Relatore: Mauro Loi

16.10-16.20

Discussione

Tutti

16.20 - 16.40

Presentazione del caso clinico

Relatore: Luca D’Ambrosio (spec. Napoli)

16.40 – 17.00

Chiusura del corso

Luciana Caravatta, Valerio Nardone, Mauro Loi

 

II SESSIONE 2/12/2022

 

Orario

Argomento

Relatori / moderatori

14.30 - 14.40

Introduzione

Luciana Caravatta, Valerio Nardone, Mauro Loi

14.40 – 15.00

Presentazione    delle                                contornazioni                                pre- postmeeting e confronto con un benchmark

elaborato dal panel di esperti

Moderatore: Tiziana Comito

Relatore: Valerio Nardone, Mauro Loi

15.00 -15.20

L’impatto     del    contouring   su                        tossicità

(constraints di dose) e QOL

Moderatore: Tiziana Comito

Relatore: Maria Ausilia Teriaca

15.20 -15.30

Discussione

Tutti

15.30 - 15.50

Planning: aspetti fisico-dosimetrici e strumentazione necessaria in fase di simulazione e pianificazione (tecniche di

gestione del movimento)

Moderatore: Giovanna Mantello

Relatore: Laura Masi, Livia Marrazzo (Fisici, Firenze)

15.50 - 16.10

Tecniche avanzate di trattamento e futuri

Scenari

Moderatore: Giovanna Mantello

Relatori: Elisa Meldolesi, Viviana Vitolo

16.10-16.20

Discussione

Tutti

16.20 - 16.40

Take Home message e chiusura del corso

Valerio Nardone, Mauro Loi e Luciana Caravatta

 

 

 

Scheda Faculty

ResponsabilI Scientifici

Luciana Caravatta, Azienda Sanitaria Locale, Chieti
Valerio Nardone, Università della Campania Luigi Vanvitelli, Napoli
Mauro Loi, Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, Firenze

Relatori e Moderatori

Luciana Caravatta (Moderatore) 
Mauro Loi (Relatore)
Valerio Nardone (Relatore)
Luca D’Ambrosio (Relatore)
Raffaella Basilico (Relatore)
Francesco Deodato (Moderatore)
Tiziana Comito (Moderatore/Relatore)
Maria Ausilia Teriaca (Relatore)
Giovanna Mantello (Moderatore)
Laura Masi (Relatore)
Livia Marrazzo (Relatore)
Elisa Meldolesi (Relatore)
Viviana Vitolo (Relatore) 

Programma scientifico